Al centro del quadrilatero della moda: Bottega Martinese da Cattina.

Al centro del quadrilatero della moda: Bottega Martinese da Cattina.

Continua il successo di Bottega Martinese nelle migliori boutique nazionali. L’ultimo successo, ad opera dello showroom Viganò di Milano, è la boutique Cattina Spazio Contemporaneo, situato nel quartiere Brera, al centro del quadrilatero della moda, una delle aree culturali più importanti nella città di Milano. Il negozio si presenta come un vero e proprio spazio creativo ed espositivo adatto ad ospitare differenti talenti artistici, a cura della General Manager Titty.
Bottega Martinese si colloca tra brands sinonimo di design e stile Made in Italy. Dal Dicembre 2014 la boutique è, nel panorama milanese, una realtà che fa capo al gruppo di moda Giemme Brandscorporate, con sede a Pontevico, nel bresciano, dove ricerca stilistica e produzione innovativa si sviluppano fin dagli anni ’70.

La scelta dello stile della boutique rispecchia perfettamente i brands ospitati al suo interno: l’ arredamento in metallo grezzo, i muri in pietra a vista, i dettagli visual e le poltrone in pelle rimandano concettualmente all’importanza che l’azienda attribuisce al materiale e al tessuto come punto di partenza imprescindibile nella creazione di abiti di qualità. Anche i colori giocano un importante ruolo nel complesso: oltre alle palette di tendenza stagionali, il bianco puro e le tinte neutre della maggioranza degli abiti si mescolano ai delicati cromatismi dello spazio circostante.
Pensato come un vero luogo d’arte, Cattina Spazio Contemporaneo ospita regolarmente interessanti eventi e mostre, oltre a partecipare a fiere annuali a Firenze, Monaco e New York. Clienti e specialisti del settore sono invitati a condividere una calda atmosfera nella quale estetica e qualità Made in Italy sono di casa.

Oggi Giemme Brandscorporate conta 150 dipendenti a Pontevico e 6 brand di proprietà (Le Sarte Pettegole, Tintoria Mattei, New England, Dnl, Caliban, Guglielminotti): la distribuzione avviene attraverso il canale wholesale, i due monomarca di Pontevico e Milano, oltre che con una nuova formula di shop in shop che è stata sviluppata nel 2017 a Milano, all’interno di alcune prestigiose boutique, tra cui ad esempio La Rinascente. E se all’AD Cattina si domanda quale è la ricetta per restare sul mercato per oltre 50 anni, egli risponde: «Trovare progetti e idee che si discostano da quello che il mercato già offre ed essere sempre sul pezzo, valutando in maniera maniacale le proposte che possono essere recepite dal mercato».

Sarà questo la motivazione per cui Bottega Martinese è il nuovo brand della boutique?

By |2019-03-27T11:57:20+02:00Marzo 27th, 2019|Press|0 Comments

Autore:

Lascia un commento