LUISAVIAROMA: Nuova partnership internazionale per Bottega Martinese

LUISAVIAROMA: Nuova partnership internazionale per Bottega Martinese

“LuisaViaRoma” a Firenze: è questo l’ultimo successo targato Bottega Martinese. Da luglio 2019 il brand pugliese sarà presente nell’importante Top Shop fiorentino con la collezione A/I 2020.

L’innovativa boutique fiorentina di moda di lusso e di tendenza è stata la prima multimarca a lanciare nell’ormai lontano 2008 l’ e-commerce sul sito luisaviaroma.com, arrivato a oltre 60 milioni di visite e al 95% dei 130 milioni di fatturato del 2018 (il più gettonato e-commerce del lusso multimarca a livello globale).


L’ultimo traguardo raggiunto da Andrea Panconesi, titolare del negozio, è la partecipazione alla Fabulous Fund Fair, l’evento charity annuale, organizzato dalla Naked Heart Foundation, per aiutare i bambini bisognosi, in programma il 18 febbraio prossimo durante la London Fashion week.


Alla cena organizzata durante i giorni del Pitti Uomo a Firenze per la promozione di questo importante evento, hanno partecipato, tra i tanti: Paris Hilton, Remo Ruffini, Nerio Alessandri, James e Leonardo Ferragamo, Ermanno Scervino.
LuisaViaRoma contribuirà all’organizzazione dell’evento charity di Londra, ispirato alla ’Dolce Vita’ di Fellini, i cui biglietti partono da un prezzo di mille sterline. Per il retailer fiorentino pioniere nell’ecommerce e della coesistenza negozio reale-negozio virtuale, è una collaborazione di prestigio, ennesima tappa di un’ascesa cominciata nel 2008.


Quest’ultimo traguardo arriva dopo l’ennesima avventura, sempre più internazionale, del big shop: l’apertura del primo negozio digitale. Il primo esempio è partito oltre oceano, a New York dove, in 250 metri quadri degli Spring Studio (il grande spazio delle sfilate con ristoranti, caffè e intrattenimenti), LuisaviaRoma ha messo su un pop up store per cinque settimane tra il 15 novembre e fine dicembre 2018 in cui materialmente sono stati esposti solo i 500 migliori oggetti di abbigliamento, casa e beauty dei 40 mila della boutique. Gli altri sono stati proiettati solo sullo schermo digitale. In quei giorni è stata data la possibilità di ordinare tutto on line ed il giorno dopo il pacco arrivava a casa.

Il successo dell’operazione di Bottega Martinese è dovuto senz’altro alla perfetta collezione messa in essere dalla stilista del brand in collaborazione col CEO, Gaetano Tagliente, che ha colpito principalmente per la scelta di tessuti pregiati, per il perfetto equilibrio tra tradizione e innovazione e per la sofisticata scelta dell’organizzazione della collezione in cinque pacchetti, che individualmente forniscono l’unicità all’insieme.

L’inizio della campagna vendite A/I 20 non poteva essere migliore di così.

By |2019-02-02T16:57:26+00:00Febbraio 2nd, 2019|Press|0 Comments

Autore:

Lascia un commento